Se l’avessi saputo avrei….

Sono sempre piu' convinta che la paura sia la causa piu' grande di tantissime opportunita' perse. Cosi' come nella sfera personale, anche in quella lavorativa uscire dalla zona di sicurezza e' difficile.

Nel 2017 non e' possibile immaginare di vivere senza la tecnologia, usiamo il telefono per gestire la nostra vita personale, ci affidiamo a qualsiasi app (il prezzo piu' basso della benzina, l'hotel piu' conveniente, prenotare un volo...) e poi le nostre aziende le affidiamo al caso e alla manualita' dei pizzetti di carta.

Ma come e' possibile? Perche' i nostri Bed and brekfast e i nostri agriutirsmi pensiamo di poterli gestire ancora con un'agenda di carta?

Come e' possibile che non si capiscano i vantaggi di un channel manager, di un gestionale e di un sistema di pagamento?

Parlavo ieri con il proprietario di un agriturismo, nonche' carissimo amico che mi stava dicendo "se non fossimo stati amici non avrei mai preso un channel manager!" e ancora "aver saputo che mi avrebbe cambiato la vita in questo modo l'avrei fatto prima!"

Quante volte tutti noi abbiamo detto "se avessi saputo l'avrei fatto molto prima!" e forse e' arrivato il momento "farlo prima" perche' e' inimmaginabile pensare nel 2017 di gestire tutto a mano.

Ma e' la paura del nuovo che ci ferma e che dobbiamo superare se vogliamo vincere

E noi vogliamo vincere!

 

 

 

Facebook
Google+
http://www.opes.consulting/uncategorized/se-lavessi-saputo-avrei">
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Instagram